il debito “detestabile” ovvero il debito illegittimo

di , 15 luglio 2011 19:26

Alcuni giorni fa parlavo con un amico italiano di quanto sia difficile oggi incontrare una informazione affidabile e non schierata. Concordavamo subito su un aspetto, la maggior parte dell’informazione tradizionale, mi riferisco a TV e giornali,  in Italia è inaffidabile. Nelle scorse settimane passate in Italia ho visto e sentito non notizie. Una informazione che non informa, d’altro canto non saremmo al 50° posto secondo la classifica stilata da giornalisti senza frontiere. Sono alcuni anni che cerco di districarmi tra le info che trovo in internet e devo dire che mi sento molto meglio informato di chi le notizie in internet le snobba. A tal proposito è nato da poco un sito che raggruppa le notizie più interessanti circolanti in internet si chiama tze tze, visitatelo e fatevi un’opinione.

Proprio su questo sito ho trovato questo documentario che parla del debito greco e in particolare del debito “detestabile”. Un documentario che in Grecia ha lasciato sgomenti e indignati molti cittadini ma allo stesso tempo ha creato nuove speranze. 

Mentre stiamo raggiungendo quota 2.000 miliardi di € di debito i nostri saccheggiatori ci chiedono sacrifici senza scalfire i loro privilegi di 1€. A quando la presa di Montecitorio?

Meglio cominciare a guardarsi in giro.

Buona visione.

S.

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy