La C.T.M.F lotta per la salvaguardia dell’ambiente.

di , 23 settembre 2010 18:55

Il titolo riporta:”Associazione del turismo di Maria Farinha lotta contro i rifiuti sulla spiaggia”. Questo articolo é apparso in questi giorni su un giornale locale che tra gl’altri articoli riportava anche la critica della neo nata associazione del turismo verso gli organi pubblici della zona. L’articolo é il seguente:” nel giorno 14 luglio alle 10 di mattina, presso l’Hotel Amoaras Resort la CTMF – associazione del turismo di Maria Farinha – si é riunita per discutere e elaborare dei progetti per stimolare la crescita del turismo locale. Si sa che il turismo oltre a movimentare l’economia crea anche posti di lavoro. “Il turismo é anche di facile sviluppo, non inquina, e qui a Maria Farinha la bellezza naturale facilita il processo” dice il Presidente dell’Associazione Felipe Andrade.

Tra gl’ argomenti discussi e quelli di maggior urgenza, c’é quello che riguarda i rifiuti sparpagliati sulle spiagge del litorale di Paulista. Per il Presidente c’é bisogno di un lavoro di informazione verso la popolazione ma solo questo non basta. ” La raccolta dei rifiuti é precaria e molte volte le persone non trovano dove collocare i rifiuti”, spiega il Presidente. Per questo motivo i partecipanti dell’associazione hanno deciso di inviare una ulteriore lettera alla Prefettura, questa volta con copia per il Ministero Pubblico, sollecitando misure contro i rifiuti sulla spiaggia, che tanto rattristano i bagnanti, che assistono al degrado di questo paradiso.”

In questi giorni di campagna politica, i politici sembrano essersi sturati le orecchie, tappano i buchi nelle strade, puliscono di piú, raccolgono con piú frequenza i rifiuti. Sará che dopo il 3 ottobre, data di elezioni presidenziali, bisognerá ancora scrivere una lettera o addirittura denunciare la Prefettura perché non svolge le sue funzioni? Staremmo allerta.

S.

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy