Macchine assassine

di , 8 ottobre 2009 18:57

Maledette strade scure e buie. Ieri abbiamo ucciso un animale non identificato. E’ stato orrendo orrendo, ci è saltato in mezzo alla strada senza nemmeno darci il tempo di frenare. Non so cosa fosse, solo che è stato bruttissimo. E l’unica cosa che ho pensato è stata: “Speriamo almeno che fosse un gatto”. Chiedo scusa agli amanti dei gatti, ma l’idea che potesse essere un cane mi fa venire la pelle d’oca. A dire il vero la fortuna è stata che non era una mucca o un cavallo.

Perciò attenzione, sempre. Se viaggiate in macchina occhi aperti, fari abbaglianti e velocità ridotta. A volte può non servire, ma nella maggior parte dei casi evita spiacevoli (e pericolose) situazioni.

:-(

A.

un commento per “Macchine assassine”

  1. Dile scrive:

    povero gatto.

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy