Tag articolo: comperare casa in brasile

Vendiamo case in Brasile

di , 17 ottobre 2011 22:27

E’ in linea il nostro nuovo sito che si occupa della divulgazione della vendita di immobili da noi gestiti. Nel sito che ha per dominio www.cercocasabrasile.it troverete oltre alla sezione riguardante la vendita, una sezione riguardante gli affitti, punti di interesse e una sezione dedicata al perchè comprare casa in Brasile con le domande più frequenti.

Mentre vi parlo, gli aumenti degli investimenti nel ramo immobiliare brasiliano non sembrano arrestarsi, in alcune zone del Brasile il valore delle case negl’ultimi 12 mesi è aumentato anche del 40%. Le vendite del Residence RioSole sono già iniziate ed i risultati sono incoraggianti. Prosegui la lettura 'Vendiamo case in Brasile'»

COME SI COMPERA UNA CASA IN BRASILE.

di , 8 marzo 2010 19:29

case in vendita maria farinhaL’altro giorno un ragazzo mi chiedeva dei consigli per l’ acquisto di una casa in Brasile, buona occasione per ricominciare a scrivere sul blog dopo quasi due mesi di latitanza.

Per poter acquistare una casa in Brasile è necessario avere il passaporto e un estratto autentico di nascita. Con questi potrete richiedere il CPF (codigo de pessoa fisica) il nostro codice fiscale, in qualunque cartorio.

In questo momento potete fare il vostro acquisto facendo molta attenzione a cosa state comperando e chi ve lo sta proponendo. Come esistono buoni e cattivi italiani esistono buoni e cattivi brasiliani.

Cosa importantissima verificare che la casa sia registrata in un cartorio, i proprietari dovrebbero avere qualche documento ma è buona norma andarseli a procurare, in questi casi le banche che vi faranno da tramite per importare i soldi potrebbero darvi utili consigli.

Una casa è registrata in cartorio solo quando è stata denunciata, percui, si presuppone che fino a quel momento tutte le tasse siano state pagate. Il solo registro al cartorio però non è sufficente. Bisognerà verificare, che tutte le misure strutturali della casa combacino con quelle riportate nel documento registrato.

Nel tempo, se la casa non è di nuova costruzione, il proprietario potrebbe avere aggiunto cubatura non dichiarata. Negl’anni poi ci sono una serie di imposte da pagare, tipo IPTU, Marinha,…Nelle varie Prefetture ci sono sempre degli uffici che rilasciano certificati per verificare che l’immobile sia in regola il giorno dell’acquisto e non dover pagare in futuro imposte che erano a carico del venditore. Vi consiglio di prendervi il tempo e verificare ogni aspetto.

S.

Per chi compera casa. (Codice fiscale brasiliano CPF)

di , 26 giugno 2009 23:12

Case SoleMareIl blog è praticamente pronto…ultimi lavoretti per importare il meteo e il convertitore di valuta, grazie mille Pietro, e ci siamo….l’obiettivo: un articolo alla settimana.

Partiamo col dare qualche notizia tecnica alle persone che intendono comperarsi una casa in Brasile….

Per gli italiani che intendono acquistare una casa in Brasile c’è l’obbligo del codice fiscale Brasiliano (CPF). L’interessato dovrà portarsi in Brasile l’estratto autentico di nascita nel quale devono apparire i nomi dei genitori. Il CPF sarà rilasciato, dagli uffici competenti, in un paio di giorni dalla presentazione di una copia del passaporto e del certificato sopra menzionato. Il CPF servirà al momento del passaggio di proprietà, per un eventuale preliminare sarà sufficiente inserire nel preliminare di vendita il n. di passaporto. Se l’acquirente non sarà presente in Brasile al momento del passaggio di proprietà sarà necessaria una procura fatta da un notaio in Italia e autenticata dal consolato/ambasciata brasiliana in Italia. Consiglio di farsi accompagnare in tali pratiche da persone esperte e di fiducia e di controllare personalmente (fateveli tradurre da traduttore ufficiale) i documenti riguardanti l’immobile…almeno nel nordest brasiliano gran parte degli immobili hanno sempre qualche pendenza, o tasse non pagate e/o costruzioni non conformi al progetto…ma di questo ne parlerò prossimamente altrimenti tra qualche settimana cosa scrivo?? :)

Spero di incontrare persone interessate nell’interagire, c’è sempre da imparare e le norme cambiano velocemente.

A presto.

Sandro.

Panorama Theme by Themocracy