Tag articolo: politici condannati non possono candidare

Fedina penale pulita per i politici brasiliani

di , 11 giugno 2010 23:55

E’ di pochi minuti fa la notizia che d’ora in poi, i politici brasiliani non potranno candidarsi, se condannati almeno in secondo grado per crimini come il traffico di droga, lavaggio di denaro e formazione di associazioni criminose, oltre a crimini elettorali e accuse di arricchimento illecito. Sembra che entri in vigore ancora per le prossime elezioni di ottobre. Lei Complementar 135/2010, chiamata “Lei da Ficha Limpa” ossia “legge della fedina penale pulita”. 

S.

Panorama Theme by Themocracy